Milano 14 giugno 2015 – L’AudioPsicoFonologia

“Alfred A. Tomatis e il gesto grafico”.

Milano Scala

L’Audiopsicofonologia nasce negli anni 40 del secolo scorso dagli studi e dalle ricerche di Alfred Tomatis, otorinolaringoiatra francese.

Il suo inizio è legato alla scoperta del circuito audiofonatorio che collega il funzionamento dell’orecchio alle modalità di produzione della voce. In realtà rappresenta l’inizio di un nuovo modo di studiare la neurofisiologia propria della persona che porterà Tomatis a concepire, da grande precursore, una visione unitaria e sistemica della comunicazione propria dell’uomo nella sua interazione con l’ambiente che lo genera e lo accompagna nella sua evoluzione.

I temi che verranno trattati nell’arco della giornata saranno teorici e pratici:

  • Sentire e ascoltare
  • Cenni di anatomia, neurofisiologia, sviluppo ontogenetico e filogenetico dell’apparato uditivo: le principali funzioni dell’orecchio umano (posturali, ricarica energetica, analisi, integrazione)
  • La lateralità uditiva
  • L’ascolto intrauterino
  • Come arrivare a scrivere partendo da un suono: il ruolo dell’integratore vestibolare, visivo e cocleare
  • Come si svolge un percorso audiopsicofonologico
  • Esperienza di ascolto di musiche trattate con apparecchiature audiopsicofonologiche

Luogo: Milano, presso l’Atelier di Movimento, via Vittoria Colonna 50

Data – orario:Domenica 14 giugno 2015, ore 10-17

Docenti:
Dr.ssa Anna Meazza, specialista in AudioPsicoFonologia
Dr. Gino Piovani, specialista in AudioPsicoFonologia

Scheda iscrizione: download

Nota bene: i nuovi soci devono anche compilare il modulo nuovosocio

Presentazione : download

info: aedlombardia@disgrafie.eu, 3358365243

Costi:
Soci AED : 60 euro* per i soci AED entro il 31 maggio 2015

Nuovi Soci : 85 euro* comprensivi di quota iscrizione all’associazione (25 euro) entro il 31 maggio 2015

* tramite bonifico su c/c intestato a: Associazione Europea Disgrafie
Unicredit Banca – IBAN: IT09Z 02008 05323 000101696530