AED è una associazione professionale, senza scopo di lucro, con personalità giuridica, riconosciuta dal Miur come ente formativo per il personale docente. AED considera la scrittura un completamento espressivo, funzionale ed estetico della persona.

AED propone percorsi e strategie per l’apprendimento, il consolidamento, il potenziamento e il recupero del gesto grafico e della scrittura compromessa e opera per prevenire le difficoltà di scrittura.

Il Metodo AED® prevede di educare il bambino al gesto corsivo attraverso attività ludiche e mirate fin dalla Scuola della Infanzia, in modo che alla Scuola Primaria, attraverso un percorso attento, multisensoriale e innovativo, non avrà difficoltà ad utilizzare questo carattere.

Il focus del Metodo AED® è infatti: Corsivo subito! Senza passare dallo stampato.

Le base teoriche del metodo si richiamano a J. de Ajuriaguerra, R. Olivaux e alle suggestioni della psicocinetica, dell’arteterapia, alle teorie di Maria Montessori e dei neuroni specchio e a contributi specifici e originali della Associazione. Le esperienze pratiche, “sul campo”, di varie insegnanti riconoscono la validità e la giustificazione del Metodo. Dal gesto alla forma, dalla forma alla lettera e quindi alla sillaba e alla parola, insieme al movimento psicomotorio, alla attenzione della giusta posizione della lettera sulla riga e alla impostazione generale del foglio, costituiscono l’iter metodologico-didattico del metodo AED.

Il metodo è depositato presso l’Ufficio Nazionale dei Brevetti ed è pubblicato nei 5 volumi della collana AED: ” Il gesto grafico nei bambini”