Monzambano (MN), 05 aprile 2020 – Educo al corsivo

Corso sul Metodo AED®

 per Insegnanti della Scuola Primaria

 

Descrizione: Sulla base del Metodo AED ®, il corso presenta strategie e spunti metodologici per proporre fin da subito l’ apprendimento del carattere corsivo potenziando le abilità di base. Nello stesso tempo fornisce indicazioni e suggerimenti per riconoscere e prevenire le difficoltà di scrittura.

Data e orario: 05/04/2020, ore 10/18

Luogo: Monzambano (MN), Scuola Primaria Giovanni Paolo II, Via Generale Darra, 100

Docente Formatore del Metodo AED ®: Lisa Perini, psicologa, psicomotricista, educatrice della scrittura

Presentazione:DOWNLOAD

Costo:

  • €100 comprensivi di quota associativa annuale di €30 (valida fino al 31 dicembre 2020) e di due volumi del Metodo AED ®

Programma

– Basi teoriche e operative del Metodo AED®
– Prerequisiti della scrittura
– Postura e impugnatura corrette
– Corsivo subito!
– Le forme prescrittorie
– Percorso metodologico di avvio al corsivo
– La costruzione delle lettere
– Strumenti e materiali: quaderni, muretti e listarelle
– I collegamenti
– Griglie di osservazione


Per iscriversi

L’iscrizione dovrà essere effettuata entro il 22/03/2020 riempiendo tutti i campi del form presente sulla pagina web: https://www.disgrafie.eu/iscrizione-corsi/ e allegando
– CRO del bonifico bancario sul conto intestato a: ASSOCIAZIONE EUROPEA DISGRAFIE
IBAN: IT60C0832703398000000015722 (BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA)
– oppure copia del buono generato con Carta del Docente

Gli Insegnanti di ruolo che utilizzano la Carta del Docente devono generarla a partire dal sito cartadeldocente.istruzione.it; è necessario inserire nel campo città: MONZAMBANO (MN)

La procedura di iscrizione deve essere completata inserendo il codice del voucher sulla piattaforma MIUR S.O.F.I.A. digitando www.istruzione.it/pdgf; l’ID del corso è 60240


Per informazioni:

lisaperini@virgilio.it – 340/3437927

In caso di mancato raggiungimento del numero adeguato di iscritti l’incontro verrà annullato e la quota interamente restituita. In nessun altro caso sarà possibile chiedere il rimborso della quota versata.