Pisa,18 maggio 2019 – Corpo e mani in attività, corpo e mani in rilassamento

Corpo e mani in attività, corpo e mani in rilassamento:
buone pratiche scolastiche in un’ottica inclusiva.

Luogo: Pisa, presso società cooperativa Aforisma (Via dei Cappuccini n.4)

Data – orario: sabato 18 maggio 2019, ore 10/17

Relatori: Cristina CarraraLaura Orlandi 

Presentazione: download

Descrizione e programma:

La giornata formativa si svolgerà intervallando momenti di teoria ad attività pratiche finalizzate a sperimentare pratiche gestuali di linguaggio non verbale ed attività di rilassamento da proporre a soggetti in età evolutiva. 

Obiettivi del corso:
– Conoscere le abilità motorie ed espressive della mano
– Favorire in ottica inclusiva i linguaggi non verbali
– Sviluppare nei bambini la capacità di percezione del corpo
– Maturare attraverso le tecniche distensive l’evoluzione dello schema corporeo
– Favorire il controllo delle emozioni attraverso giochi che promuovono il rilassamento

Costo della giornata:
Soci AED: €60
Nuovi Soci:€ 85 comprensivi di €25 per quota associativa 2019

Iscrizioni:

L’iscrizione dovrà essere effettuata entro il 2/05/19  riempiendo tutti i campi del form presente sulla pagina web: http://www.disgrafie.eu/iscrizione-giornate-formative/ e allegando:
– CRO del bonifico bancario sul conto intestato a: ASSOCIAZIONE EUROPEA DISGRAFIE
IBAN: IT60C0832703398000000015722 (BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA)
– oppure copia del buono generato con Carta del Docente

Gli Insegnanti di ruolo che utilizzano la Carta del Docente devono generarla a partire dal sito cartadeldocente.istruzione.it; necessario inserire CITTA’ + INDIRIZZO SEDE
La procedura di iscrizione deve essere completata inserendo il codice del voucher sulla piattaforma MIUR S.O.F.I.A. digitando www.istruzione.it/pdgf; l’ID del corso è 33329.


Per informazioni: aedliguria@disgrafie.eu – +39 328 1737189

In caso di mancato raggiungimento del numero adeguato di iscritti l’ incontro verrà annullato e la quota interamente restituita. In nessun altro caso sarà possibile chiedere il rimborso della quota versata.