Roma 11 Marzo 2018 – Il ruolo della visione nei processi di scrittura

Luogo: Roma, Scout Center Il fiore Rosso – Largo Scautismo 1 (parcheggio interno gratuito)

Data – orario: Domenica 11 Marzo 2018, ore 9/17

Relatore: Marco Orlandi, Psicologo, Optometrista

Presentazione: download

Verranno proposte alcune attività pratiche da effettuare mediante semplici strumentazioni per facilitare la comprensione dei processi visivi sottostanti alle attività di scrittura. Verranno anche simulati alcuni dei più comuni difetti della visione per sperimentarne gli effetti. E’ prevista una parte finale con discussione di casi clinici, preferibilmente portati dagli uditori.

Programma della giornata:
IL SISTEMA VISIVO DALL’OCCHIO ALLE AREE VISIVE SUPERIORI
L’occhio:
elementi di ottica fisica, la struttura dell’occhio, la risoluzione e i 10/10, le diottrie, la retina, organizzazione centro-periferia, la fovea, i muscoli oculomotori, il sistema accomodativo.

La via visiva e le aree visive corticali: la via retino-genicolo-corticale, il sistema transiente ed il sistema sostenuto, aree visive corticali.
Lo sviluppo del sistema visivo dalla nascita alla maturità

LE FUNZIONI VISIVE
I movimenti oculari: inseguimenti e saccadi, nistagmo, i movimenti oculari rispetto al capo e alle attività motorie e cognitive simultanee.
La binocularità: forie e strabismi, fusione e coordinazione binoculare.
Accomodazione: ampiezza e facilità accomodativa.
Convergenza: Punto prossimo di convergenza e facilità di vergenza.
La lateralizzazione oculare   
Le abilità visive superiori non motorie discriminazione, memoria visiva, segregazione figura-sfondo, costanza percettiva, span percettivo, chiusura visiva, relazioni spaziali, ecc.

I DEFICIT DEL SISTEMA VISIVO
I deficit delle abilità visuo-percettive di base: ametropie, miopia, ipermetropia, astigmatismo, forie, tropie, i disturbi, della facilità accomodativa, i distrubi della facilità di vergenza, la dominanza oculare.
I deficit delle abilità visive motorie: i movimenti oculari, capacità binoculari, la percezione dello spazio e della tridimensionalità, la coordinazione occhio-mano, il controllo visivo del movimento.
I deficit delle abilità visive non motorie: discriminazione visiva, memoria visiva, relazioni visuo-spaziali, discriminazione figura-sfondo, chiusura visiva.

NORME DI IGIENE VISIVA
Ergonomia le caratteristiche di una postazione di lavoro ottimale
Illuminazione: Luce solare, illuminazione LED, protezioni oftalmiche

Costo della giornata:
Soci AED: €80
Nuovi Soci: €105 comprensivi di quota associativa di €25 valida fino al 31/03/2019

Per iscriversi: L’iscrizione dovrà essere effettuata entro il 28/02/2018 riempiendo tutti i campi del form presente sulla pagina web: https://www.disgrafie.eu/iscrizione-giornate-formative/ e allegando:
– CRO del bonifico bancario sul conto intestato a: ASSOCIAZIONE EUROPEA DISGRAFIE
IBAN: IT60C0832703398000000015722 (BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA)
– oppure copia del buono generato con Carta del Docente  

Gli Insegnanti di ruolo che utilizzano la Carta del Docente devono generarla a partire dal sito cartadeldocente.istruzione.it; è necessario inserire LA CITTA’ E L’INDIRIZZO della giornata formativa.

La procedura di iscrizione deve essere completata inserendo il codice del voucher sulla piattaforma MIUR S.O.F.I.A. digitando www.istruzione.it/pdgf ; l’ID del corso è 10160

Per informazioni: aedlazio@disgrafie.eu328 7519750

In caso di mancato raggiungimento del numero adeguato di iscritti l’incontro verrà annullato e la quota interamente restituita. In nessun altro caso sarà possibile chiedere il rimborso della quota versata.