Roma, 16 febbraio 2019 – La scrittura espressiva

La scrittura espressiva come intervento per la promozione della salute: esperienze tra clinica e ricerca

Luogo: Roma, Scout Center “Il Fiore Rosso”, Largo dello Scoutismo 1 

Data – orario: sabato 16  Febbraio 2019, ore 10/17

Relatori: prof.ssa Michela Di Trani

Presentazione: download

Descrizione e programma:

L’argomento della giornata formativa è la tecnica della scrittura elaborata dallo psicologo americano James Pennebaker, in base alla quale la scrittura diventa intervento di promozione della salute applicabile alla popolazione generale o, nello specifico, a persone coinvolte in uno o più eventi difficili; questi, infatti, possono influire negativamente sulla salute ma la tecnica del prof. Pennebaker costituisce uno strumento psicologico utile ad affrontare e ad elaborare gli eventi dolorosi della nostra vita.
La seconda parte della giornata prevede un laboratorio esperenziale sulla scrittura espressiva ed un momento di confronto collegiale.

Costo della giornata:
Soci AED: €60
Nuovi Soci:€ 85 comprensivi di €25 per quota associativa 2019

Iscrizioni:

L’iscrizione dovrà essere effettuata entro il 16/01/19  riempiendo tutti i campi del form presente sulla pagina web: http://www.disgrafie.eu/iscrizione-giornate-formative/ e allegando:
– CRO del bonifico bancario sul conto intestato a: ASSOCIAZIONE EUROPEA DISGRAFIE
IBAN: IT60C0832703398000000015722 (BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA)
– oppure copia del buono generato con Carta del Docente

Gli Insegnanti di ruolo che utilizzano la Carta del Docente devono generarla a partire dal sito cartadeldocente.istruzione.it; necessario inserire CITTA’ + INDIRIZZO SEDE
La procedura di iscrizione deve essere completata inserendo il codice del voucher sulla piattaforma MIUR S.O.F.I.A. digitando www.istruzione.it/pdgf; l’ID del corso è 32887.


Per informazioni: +39 3496169283 – aedlazio@disgrafie.eu

In caso di mancato raggiungimento del numero adeguato di iscritti l’ incontro verrà annullato e la quota interamente restituita. In nessun altro caso sarà possibile chiedere il rimborso della quota versata.